Versione Inglese
RADICALI LIBERI

La moderna ricerca scientifica ha oramai confermato la teoria dei radicali liberi (formulata per primo da D. Harman nel 1956) secondo la quale, col passare degli anni, questi si accumulerebbero e svolgerebbero una potente azione ossidante, dannosa per quasi tutti i costituenti dell'organismo.

I radicali liberi sono prodotti di "scarto" che si formano naturalmente all'interno delle cellule quando l'ossigeno viene utilizzato nei processi metabolici per produrre energia (ossidazione). In quantità minima aiutano il sistema immunitario nell'eliminazione dei germi e nella difesa dai batteri. Dal punto di vista biochimico sono molecole "instabili", tendono molto facilmente a reagire con altre molecole.

Si generano così delle reazioni a catena, tramite le quali avviene il passaggio dei radicali liberi da una molecola ad un'altra. Le molecole organiche coinvolte in queste catene di reazioni vengono modificate e danneggiate (come ad esempio avviene nel caso dei lipidi costituenti la membrana cellulare).

Nell'organismo umano i radicali liberi reagiscono con qualsiasi struttura molecolare che incontrano. Sono i veri killer delle strutture cellulari e considerati responsabili dell'arterosclerosi, nonché di tutte le malattie degenerative e dell'invecchiamento.

Agenti che provocano formazione di radicali liberi sono:
le infiammazioni
il fumo di sigaretta (molto dannoso, il tabacco è una potente tossina)
il sole (le radiazioni ultraviolette in genere)
lo stress
l'elevato consumo di alcool

Entrano in gioco costantemente, perfino quando camminiamo. Nell'attività fisica intensa aumentano di circa 50 volte! Vengono tamponati efficacemente quando si è giovani ma, col tempo, l’organismo è sempre meno efficace nell’eliminarli. Quando la loro produzione prevale, si viene a determinare un danno, definito stress ossidativo. In pratica, un organismo "stressato" non riesce a neutralizzare l'eccessivo livello di radicali liberi endogeni. Così queste sostanze altamente reattive sono libere di attaccare e danneggiare irreversibilmente le nostre cellule.

Gli effetti: l'accelerazione del fisiologico processo di invecchiamento, dove spesso l'aspetto più evidente è la pelle, essendo la più esposta ad agenti ossidativi esterni.
Sei un privato? Acquista prodotti della Linea Anticaduta, Antiage Viso, Corpo, Integratori sul nostro e-shop consumer myshop! Sei un medico? Acquista prodotti professionali sul nostro e-shop medici medshop!